DESCRIZIONE DELL’EVENTO:

  • PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA
  • VISITA GUIDATA DEL CENTRO
  • APERITIVO

 

PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA

SALUTI AI PRESENTI ED APERTURA DELL’OPEN DAY: Suor Barbara Brunalli, Superiora e Direttrice del Centro

LETTURA DELLA FILASTROCCA “IL CAMMELLO E IL DROMEDARIO” (Gianni Rodari): Sg.ra Tiziana Bonifazi, Moderatore

I PRINCIPI ISPIRATORI DEL CENTRO: Suor Barbara Brunalli, Superiora e Direttrice del Centro

L’OFFERTA RIABILITATIVA DEL VILLAGGIO DELLE GINESTRE: IL SERVIZIO RESIDENZIALE E SEMIRESIDENZIALE: dott.ssa Fabiola Sperandini, piscologa del Centro

L’OFFERTA RIABILITATIVA DEL VILLAGGIO DELLE GINESTRE: IL SERVIZIO AMBULATORIALE: Luciano Bellucci, Direttore Sanitario del Centro

IL VILLAGGIO DELLE GINESTRE: LE RISORSE DELLA RETE: Paola Fratini, Assistente Sociale del Centro

 TESTIMONIANZA: Sg.ra Stefania Agostini, mamma di un’ospite residenziale

 LETTURA DEL TESTO DEL BRANO “IL MIO AMICO” (Gianni Morandi): Sg.ra Tiziana Bonifazi, Moderatore

IL DROMEDARIO E IL CAMMELLO

Una volta un dromedario,
incontrando un cammello,
gli disse: – Ti compiango,
carissimo fratello:
saresti un dromedario
magnifico anche tu
se solo non avessi quella brutta gobba in più. –
Il cammello gli rispose:
– Mi hai rubato la parola:
è una sfortuna per te
avere una gobba sola.
Ti manca poco ad essere
un cammello perfetto:
con te la natura
ha sbagliato per difetto.
La bizzarra querela
durò tutto una mattina.
In un canto ad ascoltare
stava un vecchio beduino
e tra sé, intanto, pensava:
– Poveretti tutti e due,
ognun trova belle
soltanto le gobbe sue. –
Così spesso ragiona
al mondo tanta gente
che trova sbagliato
ciò che è solo differente.

 (Gianni Rodari)

Share This